Dall’Antiquario ristorante a Lecce

l’antiquario si reinventa

C’era solo l’imbarazzo della scelta, ma gli amici di trip advisor mi hanno indicato la via. La location è nella centralissima isola pedonale. La gestione è del tutto familiare; ti accolgono come se fossimo dei vecchi amici. Il menù è tipico salentino. Sfiziosa e particolare la presentazione dell’accoglienza con piccole bruschette. Ma cosa sono i primi: orecchiette cime di rapa, pomodoro cacio e ricotta ma che dire dei ‘ciceri e tra’ (scusate gli eventuali errori di scrittura). E per dolce un bel gelato : nocciola e fichi o nocciola e cioccolato.
Il vino scelto: rosato sfuso di ottima qualità.
Il prezzo è veramente onesto.
Bravi e ci ritorneremo prima di finire la vacanza.
Bye

alfredo r
Visitato a Luglio 2016

polipo ciciri e tria | E l'antiquario si reinventa | Dall'Antiquario ristorante a Lecce